Come Risparmiare sulla Spesa

In un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo, quello che possiamo fare per spendere meno è senza dubbio evitare di acquistare cose inutili. Quando si tratta di cibo non è semplice conseguire questo obiettivo, ma con alcuni accorgimenti saremo in grado di non spendere troppo anche quando facciamo la spesa, senza dover rinunciare alla qualità.

L’obiettivo è quello di risparmiare soldi senza penalizzare la nutrizione.

Mangiare economico
I supermercati offrono delle soluzioni rapide ma molto spesso poco convenienti. Per esempio un pollo già arrostito costa circa 10 euro, ma se acquistate il pollo e lo condite a vostro gradimento, con un’ora di cottura avrete lo stesso risultato, probabilmente più sano e sicuramente più economico.
Cucinare e rinunciare ai piatti già pronti o al mangiare fuori è sicuramente un buon metodo per risparmiare e perché no mangiare sano.
È bene considerare che non è possibile risparmiare solo al supermercato ma spesso macellai e fruttivendoli hanno dei prezzi concorrenziali soprattutto a parità di qualità. Ricordate che i prodotti surgelati e confezionati hanno di solito un costo maggiore del 30% rispetto ai prodotti freschi a causa dell’imballaggio e del confezionamento.

Pianificate la spesa
Pianificare è il metodo migliore per risparmiare quando andate a fare la spesa. Evitate di comprare quello che non vi serve, facendo una lista di cosa manca, in base al menù settimanale e a quello che consumate di solito. Organizzate un bilancio familiare per sapere quanto potete spendere. Controllate gli sconti settimanali e utilizzate i coupon che i supermercati offrono per comprare in modo intelligente.
La pazienza è l’arma vincente anche mentre siete al supermercato dovete avere il tempo necessario per controllare prezzi e offerte e scegliere il prodotto più conveniente.

Il cibo sano costa meno
Anche se verdura e frutta non costano poco, mangiare sano è sicuramente meno costoso. Alcune ricerche hanno dimostrato che le famiglie che alcune famiglie americane che seguivano un regime alimentare ridotto, non solo sono riuscite a perdere peso ma anche a risparmiare.
Il risparmio arriva dal ridurre le porzioni e comprare solo quello che realmente viene consumato evitando quelli che potremmo definire extra.

Comprate marchi generici
Quasi tutti i supermercati hanno un proprio marco che è generalmente più economico di quelli famosi. Di solito la qualità è pari, semplicemente i marchi generici non spendono soldi in pubblicità e confezionamento e sono per questo più economici.

Altri consigli per risparmiare
Comprate prodotti di stagione e non confezionati
Congelate e conservate i prodotti che acquistate
Sostituite le proteine delle carne
Comprate quello che consumate evitando gli sprechi.