Come Risparmiare sulle Feste per i Compleanni

Ogni compleanno è unico e con o senza crisi, merita di esser festeggiato. Se però appunto volete risparmiare e allo stesso tempo divertirvi, ecco alcune idee per una festa divertente ed economica.

Inviti
Gli inviti sono forse una tradizione “old fashion” per molto adulti, ma sono sicuramente un must per le feste dei bambini! Se anche questa volta non volete rinunciare, sia che siate grandi o piccini, con un po’ di tempo e pazienza, vi sarà possibile creare degli inviti fai-da-te semplici e carini. Se siete bravi al PC potete creare gli inviti utilizzando Paint o Word, oppure Photoshop: scegliete l’immagine, selezionate un font che vi piace ed ecco gli inviti pronti da stampare! Se il PC non fa per voi, ma la creatività è il vostro forte, potete allora semplicemente utilizzare vecchi ritagli di cartoncino, fogli di appunti e colori per creare degli inviti unici e originali.

Addobbi
Se pensate a una festa in casa e vi va di appendere qualche addobbo, per risparmiare, potete evitare di comprare ghirlande in negozi appositi o al supermercato e darvi al fai-da-te. Con un po’ di creatività, e utilizzando fogli di cartoncino, spago e colla potrete fare delle originali e semplici ghirlande e festoni da appendere in casa o a porte e finestre.

Cibo
Ancora una volta, anche per il cibo, il “fai-da-te”, è la soluzione migliore per risparmiare. Se siete bravi cuochi o avete amici disponibili ad aiutarvi, potete impastare una focaccia insieme, preparare qualche piatto di finger food, tramezzini o stuzzichini e fare un dolce e la torta. Di seguito troverete un interessante menu low-budget.

Attività e intrattenimento
Se la vostra casa è troppo piccola per una festa, potrete affittare un piccolo locale o, per risparmiare ulteriormente, potrete dare la vostra festa da un amico che dispone di un garage, un giardino o un grande salone. Per l’intrattenimento potrete cercare un appassionato di musica tra le vostre conoscenze e per un piccolo pagamento o per qualche drink, potrebbe esser il DJ e animatore della vostra festa.
Se disponete di giochi da tavolo o siete amanti delle carte, organizzare dei tornei e delle sfide tra amici può essere un bell’intrattenimento per la vostra festa.
Se poi il vostro compleanno è in primavera o estate e volete solo passare del tempo con i vostri amici, senza necessariamente organizzare una fesa in casa, la soluzione è quella di fare delle attività all’aperto: un picnic, una visita a una città vicina, un giro in bicicletta fuori città, un concerto nella vostra città oppure una giornata al mare con frutta e tramezzini.

Insomma, con un po’ di fantasia ed entusiasmo, il vostro compleanno, anche se all’insegna del risparmio, sarà davvero un momento indimenticabile!.