Come Pulire le Borse di Pelle Senza Rovinarle

Quando arriva il momento di dover pulire una borsa di pelle, spesso non si sa come fare, anche perchè è un’operazione che non si fa spesso e a parte i vari ritrovati in vendita più o meno efficaci si rimane con il punto di domanda.

Esiste un metodo molto efficace che richiede l’utilizzo del vapore e che vi permette di dare una bella pulita alla vostra borsa in pelle.

Come vi ripeto spesso, con il vapore si può pulire tutto a patto di sapere bene come fare, è solo questo il vero problema dell’utilizzo del vapore.

Il fatto che con questo sistema si possa pulire tutto non vuole dire che bisogna intervenire sempre nello stesso sistema, è questo il punto delicato, il sistema ovvero come si usa il vapore. Molti di voi mi scrivono per esempio perchè hanno rovinato il pavimento in cotto, proprio perchè hanno usato il getto di vapore, e questo è solo un esempio. Quindi ricordatevi che dovete fare attenzione quando lo usate e anche quali sono le caratteristiche del generatore che avete acquistato, ce ne sono davvero di tutte le marche e si fa anche confusione visto che per comprarne uno si possono spendere dai 200 euro fino a 2000 euro.

Ma veniamo al procedimento in questione…..per pulire del pellame delicato come quello di una borsa non ci si deve mai avvicinare più dei 20-30 cm con l’ugello dal quale fuoriesce il getto di vapore, distribuendo uniformemente e accuratamente il vapore su tutta la superfice della borsa, contemporaneamente con un panno possibilmente di micro fibra inumidito si passa facendo un pà di pressione.

Vedrete che la vostra borsa ritornerà nuova, inoltre l’umidità del vapore servirà a nutrire la pelle mantenendola morbida.